Dolce e Gabbana Alta Sartoria sfilata uomo Milano pinacoteca Ambrosiana

[ad_1]

Presentando la collezione Dolce & Gabbana Alta Sartoria, Domenico Dolce e Stefano Gabbana pronunciano una parola che, alle soglie del 2020, ha del desueto e dell’affascinante insieme: «Gentiluomo». Un termine che aguzza la curiosità. Qual è la qualità indispensabile di un gentiluomo di oggi? chiedo ai due stilisti, qui in veste di couturier, nel backstage prima della sfilata. «La saggezza!». La risposta arriva senza esitazione, immediata ancora più che spontanea. E, come al solito, all’unisono…

[ad_2]

Leggi tutto l’articolo dalla fonte
originale->